Coro Amici della Musica

Il coro Amici della Musica, fondato nel 1970 a Fumane, si è da subito imposto all'attenzione del pubblico e della critica vincendo il Concorso Nazionale di Vittorio Veneto con un brillante Primo Premio nel 1975. Al repertorio popolare e folkloristico ha affiancato pagine della letteratura settecentesca (Vivaldi e Pergolesi) eseguiti con l'Orchestra da Camera "Giuseppe Torelli" sotto la direzione di Giorgio Croci. Nel corso degli anni gli Amici della Musica hanno tenuto concerti a Roma, Assisi, Trieste, Loreto, Strasburgo, Monaco di Baviera, Heidelberg, Innsbruck. Dal 2002 il coro è diretto da Gian Paolo Dal Dosso che, pur mantenendo la tradizione ultradecennale, ha promosso ed incoraggiato la produzione rinascimentale (Victoria, Palestrina, Viadana) giungendo a lusighieri successi con la partecipazione ai festivals di Aix en Provence (Francia, 2004), Ile Rousse (Corsica, 2005 e 2014) e Musica Sacra (Croazia, 2019). Dal 2013 collabora con il coro l'Orchestra da Camera Amici della Musica con la quale ha tenuto i concerti Alto e glorioso Dio (2013) e Et incarnatus est (2014) eseguendo, tra gli altri brani, il Credo RV 591 di Vivaldi. Nel 2020 il Coro Amici della Musica festeggerà il 50° anniversario della fondazione.